Libera ricerca spirituale – Free spiritual thought

Nel sistema chiamato universo scorre un’energia vitale e affinché tale energia, fonte di vita e ben-essere, possa fluire in modo armonioso, è indispensabile una libera ricerca spirituale, in …

Sorgente: Libera ricerca spirituale – Free spiritual thought

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Libera ricerca spirituale – Free spiritual thought

Nel sistema chiamato universo scorre un’energia vitale e affinché tale energia, fonte di vita e ben-essere, possa fluire in modo armonioso, è indispensabile una libera ricerca spirituale, in …

Sorgente: Libera ricerca spirituale – Free spiritual thought

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Libera ricerca spirituale – Free spiritual thought

Nel sistema chiamato universo scorre un’energia vitale e affinché tale energia, fonte di vita e ben-essere, possa fluire in modo armonioso, è indispensabile una libera ricerca spirituale, in …

Sorgente: Libera ricerca spirituale – Free spiritual thought

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Links Video

Sorgente: Links Video

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Centro studi e ricerche Bio-Veg Von BingenKneipp -Von Bingen Kneipp Center

sebastian-kneipp_1

Sebastian Kneipp  (Stephansried, 17 maggio 1821 – Bad Woerishofen, 17 giugno 1897), è stato un abate presbiterato tedesco, che attraverso l’auto-guarigione dalla tubercolosi, ha potuto sviluppare una terapia quale fusione di pratiche e approcci alla malattia di antichi saperi di origine matristica. Infatti i 5 pilastri della Terapia Kneipp sono: 1) l’ordine spirituale o anche detto generale; 2) l’Idroterapia; 3) l’alimentazione naturale e sana; 4) la Fitoterapia; 5) l’esercizio fisico adeguato (movimento).

Il Nuovo Centro Kneipp, Il Rifugio delle Sibille, intende promuovere un nuovo stile di vita volto all’autodeterminazione ecofilosofica sia politica che formativa, ma anche alimentare e sanitaria, seguendo le orme delle antiche civiltà gilaniche delle Sibille. Nuovo perché i 5 pilastri sono aggiornati dalle ricerche che si sono susseguite  e da quanto può giungere da pratiche antiche oggi riscoperte; in particolare: -l’igienismo alimentare (Breuss,Ehret,Gerson,Campbell…); -il Metodo Buteyko e le varie tecniche meditadive;- le vaie discipline naturopatiche ;- l’ecologia applicata ad ogni agire umano;-

 

 

Puoi contribuire con donazioni al Progetto ma anche scambi

http://paypal.me/Bonfili

———————————————————————————————————-

Sebastian Kneipp (May 17, 1821, Stephansried, Germany – June 17, 1897, Bad Wörishofen) was a Bavarian priest who healed himself from tuberculosis through a “water-cure”. He developed the “Kneipp therapy” as a combination of various methods and approaches to illness that have matristic origins. The 5 pillars of the Kneipp therapy are: 1) spiritual (or general) order 2) hydrotherapy 3) natural and healthy diet 4) phytotherapy 5) regular and adequate physical exercise.

The New Bio-Veg VonBingen Kneipp Center, Il Rifugio delle Sibille, aims at promoting a new kind of lifestyle characterized by eco-philosophical self-determination both political and educational, as well as food and health self-determination, following in the footsteps of the ancient gylanic civilizations of the Sibyls.

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Olismo – Holism

Olismo (dal greco olos, tutto), il termine è stato coniato da Jan Christiaan Smuts – 1870-1950 – nel 1926, Holism and Evolution; Smuts è stato un filosofo e politico sudafricano.Secondo tale approccio, le proprietà di un dato sistema non possono essere determinate dalla somma delle sue componenti, bensì è il sistema in generale che determina il comportamento delle parti (l’intero è maggiore della somma delle sue parti, Aristotele, Metafisica); l’opposto dell’olismo è il riduzionismo, secondo cui un sistema può essere studiato riducendolo alle sue parti fondamentali.

Per questo motivo il Progetto è stato inserito in Transition Town Italia San Cassiano di Fiuminata

http://transitionitalia.it/mappe/

——————————————————————

The term “holism” (from Greek holos “entire”) was coined in 1926 by Jan Christiaan Smuts (1870 – 1950), a South African statesman and philosopher, in his book Holism and Evolution. This is the idea that natural systems and their properties should be viewed as wholes and their functioning cannot be fully understood solely in terms of their component parts (“a whole is greater than the simple sum of its parts”, Aristoteles, Metaphysics). Complement of holism is reductionism, which analyzes a complex system by subdividing to more fundamental parts.

http://transitionitalia.it/mappe/

https://www.hagia.de/it/matriarcato.html

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Eco – Echo

Echo

Nella mitologia greca, Eco è una delle Oreadi, le ninfe della montagna. Secondo Ovidio, Zeus notando l’attitudine di Eco per il pettegolezzo, la spinse ad intrattenere sua moglie Era in modo da distrarla dai suoi amori furtivi. Era però si accorse dell’inganno, e la punì togliendole l’uso della parola e condannandola a dover ripetere solo le ultime parole che le venivano rivolte o che udiva. La ninfa si innamorò perdutamente di Narciso, ma non potendogli confessare il suo amore, riusciva a ripetere solo le ultime parole da lui pronunciate. Esasperato da questo atteggiamento Narciso fuggì via da Eco, non facendosi trovare mai più. La ninfa disperata iniziò a cercarlo ovunque, e dal dolore si lasciò morire di fame. Di lei restò solo la voce e gli dei impietositi la trasformarono in una roccia.

Ovidio, La Metamorfosi, III, 356 ss.

———————————————————————————————————-

In Greek mythology, Echo was an Oread (a mountain nymph). According to Ovid, Zeus having notice Echo’s’ attitude to talk a lot, had her distract and amuse Zeus’ wife, Hera while he took advantage of the moment to ravish the other mountain nymphs. When Hera discovered the trickery, she punished Echo by taking away her voice, except in foolish repetition of another’s shouted words. Echo fell in love with Narcissus but, being able to only repeat his last shouted words, she could never confess her love to him. Narcissus, exasperated by her attitude, ran away from her where she could not find him. The Oread, desperate, looked everywhere for him and then let herself starve to death. The Gods, in an act of mercy, transformed her into a rock.

Ovid, Metamorphoses, III, 356 ss.

Wikipedia

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento